Coop. Sociale FAI onlus
Servizi Socio Sanitari ed Educativi
Viale Grigoletti, 72/D - 33170 Pordenone
telefono 0434 590370 - fax 0434 590686

Segnalazione Tutelata - Whistleblowing

La segnalazione tutelata (whistleblowing) è un istituto volto a tutelare le socie e i soci, dipendenti, collaboratori, volontari o altri interlocutori nel caso in cui segnalino eventuali illeciti avvenuti all’interno della cooperativa. Chi viene a conoscenza di comportamenti scorretti, contrari ai regolamenti interni, al Codice etico 231 o alle normative vigenti, tenuti nell’ambito delle attività della nostra organizzazione può segnalarlo ai responsabili della cooperativa. 
Le segnalazioni possono essere rivolte direttamente al presidente dell’Organismo di vigilanza (che provvede ad informare gli altri componenti dell'OdV):

  • chiedendo un colloquio diretto;
  • attraverso contatto al numero di telefono 348 0117845;
  • attraverso l’e-mail graziano.maino@pares.it (utilizzando account personali e non aziendali al fine di mantenere adeguata riservatezza);
  • all’indirizzo postale via Lodigiana 15/b, 20861 Brugherio (MB).

Le segnalazioni devono in ogni caso essere circostanziate. Il presidente dell’OdV si impegna a:

  • dare riscontro della segnalazione entro sette giorni dal ricevimento;
  • procedere con una verifica circa le criticità segnalate;
  • dare riscontro degli esiti della verifica entro 90 giorni dal ricevimento della segnalazione;
  • assicurare la riservatezza del segnalante (che resta tale salvo non debba essere prodotta in giudizio), il corretto trattamento dei dati personali, conservazione della documentazione solo per il tempo necessario al trattamento della segnalazione e per un massimo di cinque anni dalla data della comunicazione dell’esito finale della procedura di segnalazione;
  • prendere in considerazione anche segnalazioni anonime purché circostanziate e in grado di far emergere fatti e situazioni specifiche.
  • resta sempre possibile per la persona segnalante rivolgersi direttamente ad ANAC utilizzando i canali predisposti dall’Autorità Nazionale Anti Corruzione.

La cooperativa tutela il segnalante, vieta ritorsioni o discriminazioni nei confronti di chi effettua segnalazioni. 
Il sistema disciplinare parte integrante del presente codice 231 prevede specifiche sanzioni sia nei confronti di chi non tutela, punisce o discrimina il segnalante (o persone che gli sono prossime), sia di chi effettua, con dolo o colpa grave, segnalazioni che infondate.


Coop. Sociale FAI onlus onlus
Servizi Socio Sanitari ed Educativi
P.IVA 01026970937